Fatturazione Elettronica e Conservazione Digitale

La Fatturazione Elettronica b2b rappresenterà l’evoluzione della già obbligatoria fatturazione elettronica verso le Pubbliche amministrazioni. Gli operatori economici, quindi, saranno tenuti ad emettere fatture solo in modalità elettronica.

Dal 1 gennaio 2019, l’emissione di fatture con modalità differenti da quella elettronica saranno considerate “non ammesse” e come tale sarà sanzionata. L’introduzione di tale obbligo comporterà una serie di importanti semplificazioni.

fatturazione elettronica

La Fattura Elettronica ha lo stesso valore legale della versione cartacea e si caratterizza per il suo invio tramite modalità elettronica. Ecco le principali fasi di processo:

  1. Accreditamento del canale di invio delle fatture
    il Sistema di Interscambio è un sistema in grado di ricevere le fatture sotto forma di file con le caratteristiche della fattura, effettuare controlli sui file ricevuti ed inoltrare le fatture ai soggetti destinatari.
  2. Trasformazione delle fatture nel formato adeguato ai requisiti richiesti
    gestione di formati di ingresso diversificati: PDF, XML, File di spool, Interfacciamento con ERP (SAP, JD Edwards, Oracle…), EDI.
  3. Consegna delle fatture e gestione controlli ed errori
    il Sistema di Interscambio effettua su ogni file fattura dei controlli formali necessari per garantire il corretto inoltro al destinatario.
  4. Attivazione del servizio di conservazione a norma con delega di responsabilità

CST Consulting offre SpeedUP, la soluzione in cloud di Fatturazione Elettronica che gestisce sia il ciclo attivo che il ciclo passivo.

Inoltre, per attivare il servizio di conservazione a norma puoi integrare CST Dockeeper, la suite di conservazione sostitutiva che gestisce l’intero processo dalla semplice firma digitale alla completa conservazione sostitutiva dei documenti, secondo quanto previsto dalla normativa italiana.

Il processo di conservazione a norma prevede 4 fasi fondamentali:

  • Trasformazione: acquisizione e trasformazione a norma dei documenti per predisporli al processo di conservazione.
  • Arricchimento: ai documenti destrutturati vengono legati dati strutturati per permettere ricerche efficaci ed immediate.
  • Controllo Conformità: procedure di controllo per garantire che quanto fornito al sistema sia conservato secondo la normativa vigente.
  • Conservazione: apposizione di firma digitale, impronta informatica e, ove necessario, marca temporale e successiva archiviazione.

fatturazione elettronica

Proponiamo infine servizi di postalizzazione telematica per la gestione della documentazione aziendale tramite PEC.

Risorse
Compila il form se desideri scaricare i files.
Grazie per aver compilato il form. I files sono ora disponibili.
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
×